MARTINSICURO – Sequestro di persona, violenza sessuale e violenza privata: con queste accuse i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica hanno arrestato un giovane di Agropoli (Salerno), Angelo Masucci, di 25 anni.
L’uomo è finito in manette a Martinsicuro, luogo in cui aveva sequestrato, violentato e picchiato una giovane ballerina polacca con cui in precedenza aveva avuto una relazione. La donna, a causa del carattere violento del giovane, aveva deciso di lasciarlo e di trasferirsi a San Benedetto .
Masucci, però, l’ha raggiunta, convincendola a riallacciare i rapporti. Dopo qualche giorno l’ha segregata in casa, dove l’ha costretta in più occasione a subire violenze d’ogni genere. Solo dopo alcuni alcuni giorni la ragazza è riuscita a liberarsi e ad avvertire i carabinieri, che hanno subito arrestato l’aggressore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.561 volte, 1 oggi)