SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se il Sindaco Martinelli si aspettava che Azione Indipendente, di fronte al fatto concreto, avesse cambiato idea riguardo la possibilità di entrare nell’esecutivo, oggi ha dovuto fare i conti con un rifiuto ufficiale. Mario Bianconi infatti, chiamato a ricoprire la carica di Assessore allo sport, scuola, gemellaggi e pari opportunità, si è presentato stamattina di fronte al Segretario generale e, non accettando, ha ribadito che il gruppo è in “appoggio esterno? alla Giunta.
“Ho firmato la rinuncia – conferma Bianconi – in primis, per motivi politici, ma anche perché il lavoro di commercialista, che svolgo da trent’anni, impegna tutto il mio tempo e non voglio lasciarlo. Ho già abbandonato a malincuore l’insegnamento anni fa e non intendo rifarlo. Ammetto che era stato affrontato inizialmente un discorso diverso, ma poi Martinelli volle sentirsi libero di decidere da solo, senza che i partiti mettessero delle condizioni. Per quanto mi riguarda, sapeva da tempo che non avrei accettato l’incarico.?
Sulla questione Sestri, Bianconi conferma la disapprovazione del suo operato e annuncia che Azione Indipendente farà sentire la sua voce in commissione, da convocare entro il 18 ottobre e, presumibilmente, il 7.
Il commento del Sindaco è stato laconico: “Volevo una conferma ufficiale.? Attendiamo nei prossimi giorni la nomina dell’ottavo Assessore, con la (quasi) certezza che la delega allo sport sarà tolta a Bruno Gabrielli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)