Prima vittoria nella stagione sportiva 2004/05 della Tecno – Radio Azzurra Riviera delle Palme C/5 che alla terza non stecca e, probabilmente, lo fa nel modo migliore, nel derby con il Grottammare Futsal. Dopo una sconfitta ed un pareggio, giunge una vittoria che dà sollievo sia per i tre punti, sia per il gioco e l’attenzione riposta (nelle ultime due gare solo una rete subita, come ai vecchi tempi). Chi invece non sorride è il Grottammare che dopo tre gare ancora non riesce a schiodarsi dall’ultimo posto: le potenzialità per far bene ci sono dato che l’organico è lo stesso da parecchi anni ma, probabilmente, qualcosa va assestato all’interno dello spogliatoio.
Tornando alla gara, la prima frazione di gioco scivola via senza grandi emozioni, con entrambe le formazioni più attente a non prenderle che a darle. Tuttavia, verso la fine, arriva la rete dei sambenedettesi che rompe gli equilibri: Di Battista, lesto a raccogliere una palla nella tre-quarti campo dei padroni di casa, con un preciso diagonale rasoterra infila l’estremo difensore bianco-azzurro, Benigni. Si chiude sull’1-0 la prima parte dell’incontro.
Nella ripresa la Tecno raddoppia immediatamente: Olivieri sfrutta un buco centrale dei locali e raddoppia con un potente quanto preciso tiro. Il Grottammare tenta una reazione: colpisce un palo ed impensierisce Palumbo che risponde con un buon intervento ma, onestamente, non fa molto di più per accorciare le distanze, ed allora gli ospiti triplicano con Pallotta che va via sulla fascia e con un preciso tocco sotto supera Benigni in uscita. Da rilevare l’ottima prestazione difensiva di Grossi Leonardo, che non ha concesso nulla agli avanti grottammaresi.
Unica nota stonata della serata per i sambendettesi è l’infortunio al ginocchio di Olivieri, causa un’entrata scomposta, che probabilmente lo terrà lontano dai campi di gioco per un po’ di tempo. Il Grottammare, che tra l’atro perderà per un po’ l’esperto centrale Santarelli, anch’esso vittima di un infortunio, deve rimboccarsi le maniche e ritrovare quella grinta agonistica che lo ha contraddistinto fino alla scorsa stagione.
La Tecno – Radio Azzurra C/5 si gode la vittoria e si preparerà ad affrontare l’ostico Acli San Giuseppe Jesi (venerdì 1 ottobre, ore 21:45, palasport “Speca?).
Formazione scesa in campo della Riviera delle Palme: Palumbo, Spina, Paci, Olivieri, Pallotta, Grossi L., Di Battista, Finocchi, Zappasodi, Camela, Libbi. All. Brecciarolla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)