Alcune delle migliori opere viste durante la rassegna “Corto per scelta”, svoltasi lo scorso agosto a Cupra Marittima, Massignano e Montefiore verranno proiettate stasera alle 21.30 presso l’Aula Consiliare di Massignano.
Il programma della serata propone per la sezione Corto Marche Vision, di Henry Secchiaroli (2003, 10’). Per Corto Italia Agostino di Michael Zampino (2003, 12’), C’era una volta un re di Massimiliano Mauceri (2003, 10’), D Lake di Claudio Pelissero (2002, 4’30’’), L City di Sandro del Rosario (2002, 8’), Il provino di Andrea Costantino (2003, 20’), Siamo tutti in pericolo di Maurizio Carrassi (2004, 13’30’’).
Verranno inoltre proiettati i cortometraggi vincitori di Corto Marche 2004, Cafè l’amour, di Giorgio Valentini (2003, 9’24’) e Tengo la posizione di Simone Massi (2001, 4’), a cui seguirà Deadline, di Massimo Coglitore, secondo classificato a Corto Italia 2004; ci sarà poi la proiezione del cortometraggio vincitore del Premio del Pubblico e del Gran Premio speciale della giuria, Rosso Fango di Paolo Ameli (2002, 12’). In chiusura verrà presentato il cortometraggio vincitore del primo Premio Corto Italia, Cane rabbioso di César Meneghetti ed Elisabetta Pandimiglio, documentario sperimentale sui giovani motociclisti di San Paolo del Brasile che fanno consegne a domicilio. Meneghetti e Pandimiglio sono attualmente nelle sale con il loro primo lungometraggio, intitolato “Sogni di cuoio? e dedicato ad un gruppo di calciatori argentini emigrati in Italia in cerca di una squadra nella quale realizzare i propri sogni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 766 volte, 1 oggi)