SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le partite del terzo turno di campionato avranno una variazione nell’orario d’inizio. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria cominceranno a giocare alle 15,30 mentre per la Serie D sarà sempre alle 15 fino al 23 ottobre.
Diversi sono i giocatori che saranno costretti a guardare la gara dalla tribuna perché espulsi. In Serie D è stato squalificato fino 13 ottobre il tecnico della Monturanese Scarfone. In Eccellenza due turni di stop per Alex Simoni (Centobuchi). Simone Amadori e Tommaso Ruggeri (Mondolfo), Michele Saltalamacchia (Urbisalviense) devono restare fermi per una giornata.
In Promozione, ammonizione con diffida per il tecnico del Cascinare Roberto Chiodi. È stata data una giornata di squalifica a Marco Sagramola e Giovanni Stefani (Albacina), Luca Speranzini (Alessandro Marchionni), Matteo Pacenti (Belvedere), Stefano Ceteroni e Giorgio Vallasciani (Cascinare), Leonardo Damiani e Giovanni Gobbi (Fabriano), Lorenzo Paoletti (Labor), Maximiliano Monti (Trodica), Claudio Cola (Albacina).
In Prima Categoria, Gaetano Marcelletti del Corridonia Calcio si è beccato tre turni di stop. Due giornate sono state date a Stefano Lupi (Amandola). Alan Federici (Belforte), Antonio Parasecoli (Campiglione), Marco Menconi e Stefano Scalabroni (Casette Verdini), Massimiliano Trobiani (Comunanza), Sandro Bartocci (Esanatoglia), Davide Longhi (Olimpia), Francesco Meo (Porto d’Ascoli) squalificati per una giornata.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.052 volte, 1 oggi)