CUPRA MARITTIMA- Una bella serata quella organizzata al Banana Club Le Fate in occasione della presentazione dei dati turistici della stagione 2004.
“Mattatore? della serata l’Assessore al Turismo Bruno Gabrielli, portavoce dell’Assessore Lidio Rocchi, impossibilitato a raggiungere il bel locale della Riviera. La serata si è aperta con la comunicazione dell’invito dell’onorevole Tajani a portare a Bruxelles dal 30 novembre al 2 dicembre la BEA (Borsa Enogastronomia e Artigianato), ottima occasione per ottenere una vetrina europea d’indiscusso prestigio.
Sfondo della prima parte della serata i 150 spot che durante l’estate sono stati trasmessi sulle reti Mediaset, per una spesa dell’Amministrazione Comunale di 22000 euro. Statistiche abbastanza confortanti quelle riportate dall’Assessore Gabrielli, il quale ha comunicato che nel mese di agosto a San Benedetto sono stati registrati 55.512 arrivi di italiani per 87.700 presenze e 3509 arrivi di stranieri per 56857 presenze. Dunque un calo del 4,9% per quanto riguarda gli arrivi e dello 0,5% per quanto riguarda le presenze.
Nel periodo che va da gennaio ad agosto sono invece stati registrati 132.999 arrivi di italiani per 1242137 presenze e 20911 arrivi di stranieri per 203780 presenze. Dunque un calo del 2,02% per quanto riguarda gli arrivi e dell’1,75% per quanto riguarda le presenze. Statistiche queste che, come ha sottolineato l’Assessore, registrano una massiccia presenza di turisti italiani (l’85% dei nostri turisti) ai quali vanno in particolare rivolte le nostre attenzioni. Intento che si è cercato di perseguire già durante l’estate appena trascorsa, proponendo 175 iniziative per accogliere in modo adeguato i turisti.
Breve ma significativo l’intervento del Sindaco Martinelli, il quale si è congratulato con l’Amministrazione Comunale per il lavoro svolto durante la stagione 2004 e per l’impegno profuso affinchè San Benedetto del Tronto non risenta in maniera significativa della crisi generale del turismo.
Il Sindaco ha esortato tutti gli operatori del turismo nella Riviera delle Palme ad una maggiore e più coordinata collaborazione, affinchè il nostro turismo ottenga i risultati che merita.
Con un accorato rigraziamento il Presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme, Marco Calvaresi a tutti i suoi collaboratori ha sottolineato la sincronia del lavoro svolto insieme al Sindaco Marinelli, ricordando la necessità di rivolgersi ai turisti italiani, non essendo per ora proponibili investimenti onerosi che si rivolgano al turismo estero.
La serata si è conclusa con un divertente spettacolo comico per chiudere in bellezza quella che è sembrata una festa di fine estate, con la speranza che tutto possa essere ripetuto l’anno prossimo in presenza di dati più gratificanti per la Riviera delle Palme.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 400 volte, 1 oggi)