SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Avevano appena rubato un’auto in via Marsala a San Benedetto quando sono stati fermati dai Carabinieri. Domenica verso le 17, C.A., 32 anni di Massignano e L.G., 32 anni di San Benedetto, pregiudicati e tossicodipendenti, dopo aver forzato con un cacciavite lo sportello di una Hunday Coupé sono riusciti a metterla in moto e a dileguarsi a grande velocità prima dell’arrivo del proprietario intento a fare la spesa nel vicino supermercato.
Il furto è stato però subito denunciato e i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti prontamente, hanno per questo arrestato i due che ora si trovano ristretti nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte, 1 oggi)