GROTTAMMARE – Lunedì 4 ottobre riprenderanno i lavori di sistemazione e rafforzamento delle scogliere protettive della zona centrale della spiaggia di Grottammare. Lo ha comunicato lo stesso Comune di Grottammare che negli ultimi tempi, nella persona del sindaco Luigi Merli, aveva inviato continue sollecitazioni all’Ing. Nicola Duni (responsabile Ufficio Genio Civile Opere Marittime di Ancona) e all’Ing. Dorigo, amministratore della ditta SAICAM di Venezia. Tale richieste erano state ancor più insistenti con la fine della stagione balneare e hanno sortito l’esito sperato, tanto che, se le condizioni meterologiche saranno favorevoli, il completamento dei lavori dovrebbe avvenire entro due o tre mesi.
Il sindaco Merli, pur esprimendo soddisfazione, ha dichiarato che vigilerà sull’andamento dei lavori per avere la certezza che il risultato finale sia quello sperato, ovvero annulli definitivamente il fenomeno dell’erosione marina che negli ultimi anni ha interessato la zona, rischiando di compromettere l’economia balneare grottammarese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)