Politica. San Benedetto: più pacata la seconda parte del Consiglio comunale iniziato lunedì scorso. Si è detto qualcosa di più chiaro sulla variante al Piano regolatore. Per sapere se è stato detto tutto, è importante conoscere il parere di Sestri che non era però presente. Proveremo a sentirlo se ce ne darà la possibilità. Se si intende fare chiarezza, deve essere totale. Mezze verità non servono a nulla e a nessuno (quasi!). Inoltre il caso Sestri era più complicato di quanto è sembrato nell’ultima seduta consiliare sambenedettese. O no?Non vorremmo che gli ‘interessi politici comuni’ passassero in primo piano rispetto a quelli dell’intera cittadinanza.
Cronaca. Altre gang crescono. Il fenomeno va eliminato sul nascere. San Benedetto deve rimanere una città tranquilla. Guai a sottovalutare quanto sta accadendo.
Turismo. Venerdì sera ci sarà un incontro promosso dall’assessore Gabrielli nel quale si farà il punto sulla stagione turistica. Mi auguro che serva per iniziare a fare… i fatti. Per esempio una programmazione estiva unica per l’intera Riviera delle palme. Se ogni località continua a pensare solo a se stessa. fra non molto il suo orticello sarà incolto.
Samb. La vittoria foggiana ha ridestato l’ambiente rossoblù che, senza illudersi più di tanto(giustamente), ha concesso fiducia alla squadra abbonandosi in massa. Chi comincia bene è a metà dell’opera, si dice. Ci auguriamo tutti che il sogno continui più a lungo possibile. Siamo contenti anche per la nuova società perchè la buona partenza gli permette di iniziare i lavori senza avere il fiato sul collo. A Mastellarini & C. servirà sicuramente per mantenere le idee chiare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 79 volte, 1 oggi)