SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella riunione di Giunta di ieri pomeriggio, è stato approvato il piano della sosta. “In questo modo – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Poli – abbiamo varato un altro strumento attuativo del Piano generale del traffico urbano che fa seguito alla rete degli itinerari ciclabili?.
La legge prevede infatti che, dopo l’approvazione di un Piano generale del traffico, che costituisce un primo livello di progettazione, debba seguire il secondo livello, costituito dai piani particolareggiati, ed infine un terzo livello di progettazione, cioè i piani esecutivi.
Il piano particolareggiato approvato ieri dall’esecutivo è stato realizzato dal C.I.R.S. (Centro Sperimentale Interuniversitario di Ricerca Stradale) del Politecnico di Ancona: “Il piano – spiega ancora Poli – partendo da un’analisi sulle infrastrutture di parcheggio esistenti, dalle indagini sui tassi di incidentalità e sui meccanismi della sosta degli autoveicoli nelle zone più frequentate del territorio comunale, individua gli interventi da realizzare a breve termine e quelli a medio termine. Rispetto al piano presentato dall’Università – conclude Poli – dopo i colloqui avuti con i rappresentanti del comitato di quartiere Europa, abbiamo deciso di stralciare dagli interventi a breve termine l’attuazione della sosta a pagamento nell’area del campo Europa, rimandandola in attesa di approfondimenti e della disponibilità di adeguati spazi di sosta ad ovest del rilevato ferroviario?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)