Samb. Devo confessare che una vittoria così bella a Foggia non me l’aspettavo. Sinceramente pensavo ad una sconfitta che mi auguravo onorevole. E’ successo invece che i nostri magnifici ragazzi, non solo hanno vinto, ma hanno meritato lasciando intendere che rimarranno umili come è giusto ma lotteranno sempre contro qualsiasi avversario senza paura. Mi scuso commosso per la sfiducia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 69 volte, 1 oggi)