SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Umberto Mastellarini è il nuovo presidente della Samb, Aldo Manfredi è invece il presidente onorario. Queste sono le novità di questo 16 settembre 2004, data di nascita ufficiale della nuova Samb post-Gaucci.
“Sono interessato alla Samb da molto tempo, molto prima che Gaucci acquistasse il club rossoblù – ci ha detto Mastellarini – Avevo pensato ad acquistare la Sambenedettese quando questa militava in Serie D ed era di proprietà della famiglia Caucci. Personalmente, comunque, sono da sempre un appassionato di Samb, anche perché da ragazzino mi recavo a vedere le partite al Ballarin, quando avevo quindici o sedici anni, circa cinquant’anni fa…?
Mastellarini conferma che nella giornata odierna è avvenuto il passaggio di proprietà completo: la famiglia Gaucci non ha più alcuna quota nel capitale della Samb Calcio. Il neo-presidente della Samb ringrazia in particolar modo due persone che sono state fondamentali in queste settimane: il giudice Aldo Manfredi e l’avvocato Vincenzo D’Ippolito. Per Mastellarini Manfredi “si è dato molto da fare e ha svolto un ruolo fondamentale in questi giorni?, mentre D’Ippolito “sta svolgendo un lavoro eccezionale?.
Riguardo i rapporti con l’Amministrazione Comunale, Mastellarini ha dichiarato “di non aver avuto ancora modo di parlare approfonditamente con la Giunta Comunale, tuttavia ciò dovrà avvenire nei prossimi giorni in quanto il Comune di San Benedetto potrebbe darci un aiuto essenziale?, anche se Mastellarini si rivolge, più che alla parte politica, all’intera città di San Benedetto in quanto “noi abbiamo avviato proprio in questi giorni un nuovo programma per riportare la Samb al suo posto al fine di gratificare sia la nuova proprietà sia l’intera cittadinanza?. Ovvio il riferimento, oltre che ai tifosi, agli “imprenditori che, credo, collaboreranno tutti anche perché hanno l’opportunità di sottoscrivere gli abbonamenti per i sostenitori.?
Riguardo la composizione societaria (e i nomi degli altri sambenedettesi coinvolti nell’acquisto della società), Mastellarini ci ha detto che sarà descritta dettagliatamente durante la conferenza stampa indetta per sabato mattina. “Dateci il tempo di lavorare…?
Per una volta: of course!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 690 volte, 1 oggi)