La Samb non può stare ferma. Partita in ritardo rispetto ai temi canonici per le note vicende legate alla famiglia Gaucci, è naturale che questo periodo sia denso di novità, nel tentativo di recuperare il tempo perduto.
Cominciamo dalla campagna abbonamenti, il cui slogan, “Solo per amore – nasce il futuro? (coniato dal dj Gianni Schiuma). Dopo la presentazione di ieri, oggi sono arrivate alcune importante adesioni. Si è mossa la Fiba-Confesercenti, associazione che raggruppa quasi tutti i concessionari di spiaggia sambenedettesi, che, tramite il proprio presidente Giuseppe Ricci, si è dichiarata disposta a sensibilizzare i propri associati alla sottoscrizione dell’abbonamento. I concessionari si possono rivolgere direttamente a Ricci, presso la concessione numero 11 Stella Marina, o a Roberto Sestri della Confesercenti. La Confesercenti inoltre sta organizzando un box presso la propria sede di via Manara proprio per agevolare la sottoscrizione degli abbonamenti da parte dei propri aderenti. Per agevolare la campagna abbonamenti nei prossimi giorni saranno trasmessi da Radio Azzurra e L’Altra Radio degli spot radiofonici, dove alcuni giocatori della Samb (probabilmente Gutierrez e Vidallé), pubblicizzeranno la campagna abbonamenti.
La Samb è anche alla ricerca di uno sponsor. Tra le varie proposte, si sono allacciati contatti con la Carisap e il Consorzio Turistico Riviera delle Palme. In attesa di un accordo, ci sarebbe anche la possibilità di effettuare un accordo soltanto per domenica prossima, durante la sfida Foggia-Samb. Si tratterebbe quindi di una sponsorizzazione “occasionale?. Anche qui ci sono stati dei contatti e nelle prossime ore potrebbe essere siglati degli accordi al riguardo.
Ma per la Samb ci sono anche dei problemi: si tratta dell’annosa questione dei campi da calcio dove allenarsi. Data l’indisponibilità dei campi a San Benedetto, la società ha deciso che gli allenamenti si svolgeranno negli impianti sportivi di Nereto, almeno fino al cinque ottobre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)