Spadavecchia: “Certo di rendermi utile alla squadra che oggi avrebbe meritato la vittoria, comunque è arrivato un punto importante. È stata una buona prestazione considerando che tutto il secondo tempo lo abbiamo fatto in dieci e considerando la differenza di età tra noi e gli avversari. Personalmente sono molto contento di aver parato il rigore, non credo di potermi dire un pararigori anche se spero di diventarlo, anche perché San Benedetto ha una tradizione al proposito. Quando calciano un rigore io guardo sempre il pallone e poi decido dove tuffarmi, è andata bene questa volta che Tangorra ha tirato dalla mia parte.?
Cornali: “Alla fine ho accusato la stanchezza anche se dei tifosi così ti aiutano a superare le difficoltà e i momenti più duri. Infatti c’è stata quell’occasionissima al 95’, quando ho rimesso il pallone al centro per Gutierrez, poi c’è stato il salvataggio sul colpo di testa di Taccucci. Per me era l’esordio in C1 e davanti a questo pubblico ho provato un’emozione incredibile.?
De Rosa: “Sono stato espulso ingiustamente, l’arbitro ha visto che ho scalciato l’avversario con le gambe ma non è assolutamente vero. Mi dispiace per come è andata a finire, ma i ragazzi hanno giocato alla grande e alla fine potevamo anche vincere.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)