SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Assessore al Turismo Bruno Gabrielli ha comunicato che è stato stabilito per il 30 settembre il termine massimo per la presentazione di progetti per agevolazioni su investimenti nel settore turistico.
I progetti saranno poi inseriti nel Contratto di programma per il turismo piceno, in corso di allestimento da parte della società pubblica “Piceno Sviluppo”.
Il contratto sarà poi presentato al Ministero competente e, se giudicato meritevole di finanziamento, consentirà agli imprenditori che hanno presentato progetti di beneficiare di un contributo a fondo perduto tra il 15 e il 18 % dell’investimento ammesso.
Le aziende che possono presentare progetti sono quelle aventi sede nelle aree del territorio comunale ricomprese nell’Obiettivo 2.
Per ulteriori informazioni ci si puo’ rivolgere alla società Piceno Sviluppo in via Tomasacco 27 ad Ascoli Piceno (tel 0736/277568-569-566).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)