SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non si può dire che alla Samb non si lavori. Almeno in questo momento. Infatti, per rimediare al pesante ritardo accumulato durante l’estate, gli ultimi dieci giorni sono stati febbrili per tutti coloro che si sono imbarcati nell’avventura della nuova Samb. In primis Vincenzo D’Ippolito, procuratore scopertosi (momentaneamente) direttore generale, direttore sportivo e intermediario tra la nuova società (ancora nell’ombra) e la città di San Benedetto.
Dopo aver costruito una squadra dal nulla nel giro di 48 ore, aver presentato alla città i nuovi giocatori e lo staff tecnico-dirigenziale, la Samb infatti sta cominciando a lavorare, sempre freneticamente (i tempi, purtroppo, non consentono eccessive riflessioni), per darsi un assetto più stabile.
Da oggi la Samb ha incaricato Marco Iuliano nel ruolo di responsabile dei massaggiatori. Iuiano, 39 anni, ha lavorato in passato nel Siena, dove ha avuto modo di collaborare con i tecnici Papadopulo e Guerini.
Altra novità è la nomina del nuovo responsabile del settore giovanile, il giovane Matteo Baldini, 25 anni, lo scorso anno nel settore giovanile del Parma. “Conosce Ballardini e alcuni ragazzi che provengono dalla Primavera del Parma – spiega D’Ippolito – e per questo potrà dare continuità a quell’esperienza.?
Baldini, attualmente impegnato anche con gli studi universitari, avrà il ruolo di seguire il settore giovanile della Samb sia dal punto di vista tecnico che organizzativo. Questo pomeriggio è comunque previsto un primo incontro tra D’Ippolito, Baldini e Maurizio Simonato, allenatore della scuola calcio. “Fino ad oggi per me tutto è stato al buio più completo – ha dichiarato D’Ippolito – perché non ho avuto il tempo materiale per conoscere le situazioni esistenti. Ma adesso è il momento di porre le basi per il settore giovanile.?
Entro il 20 settembre dovrebbero essere nominati tutti i responsabili dei campionati giovanili della Samb, oltre che i campionati in cui la Samb deciderà di prendere parte.
Ma le novità non finiscono qui: Gabriele Mastellarini è il nuovo responsabile dell’area comunicazione e marketing della Samb. Mastellarini è figlio di Umberto Mastellarini, l’imprenditore giuliese che potrebbe essere nominato vicepresidente della Samb il prossimo 13 settembre, data che dovrebbe definire l’intero organigramma societario della Samb Calcio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 603 volte, 1 oggi)