SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un prolugamento del servizio della Guardia Medica turistica nella Riviera delle Palme. Il presidente dell’assoalbergatori, Nelson Sulpizi ha inoltrato, in proposito, formale richiesta ai sindaci dei centri costieri della Riviera. “Vista la presenza di numerosi turisti – si legge nella lettera di Sulpizi – nei centri costieri della Riviera delle Palme (Porto D’Ascoli, San Benedetto del Tr., Grottammare, Cupra Marittima) tutti appartenenti alla ASL 12, con la presente siamo a
chiederVi cortesemente il prolungamento dell’attività del Servizio di Guardia Medica Turistica, nei centri suindicati, almeno fino al 12 settembre 2004.
“Ciò, al fine di assicurare una migliore e più celere assistenza medica ai turisti in loco – conclude Sulpizi – dando anche un’immagine di efficienza ed organizzazione al visitatore”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 189 volte, 1 oggi)