TRUENTINA: Traini, Tomassini, Silvestri (51′ De Marco), merlanghi, Ciccola (56′ Corradetti), Capriotti, Nardini (87′ Cameranesi), Ionni, Galli, Gasparoni, Eleuteri (Grande, Luzi, Aloisi, Scarpetti) All. Eberini
GROTTAMMARE: Baggio, Orsolini, De Reggi, Traini, Oddi, Moro, Deogratias, Marcucci, Pignotti, Bollettini, Potacqui (Di Clemente, Paoletti, Talamonti, Iotti, Binari, Tassi) All. Izzotti
ARBITRO: Borracci di San Benedetto
RETE: 83′ Pignotti
NOTE: espulso al 76′ Bollettini per fallo di reazione
CASTEL DI LAMA – La voglia di fare bella figura, la rete messa a segno dal giovane Pignotti, la buona condizione atletica di alcuni giocatori non sono serviti al Grottammare per proseguire il cammino in Coppa. È la Truentina a passare il turno, benché sconfitta, grazie al successo rimediato nella gara di andata per 2-1.
Il gioco ancora non si vede da entrambe le formazioni complice il caldo e le gambe pesanti. Ma la squadra del tecnico Izzotti inizia a mostrare segnali incoraggianti sul piano degli schemi e dell’ intesa tra i compagni. Il compito è mettere in campo la formazione migliore per giungere la settimana prossima, 5 settembre, pronti per l’esordio in campionato in Romagna con il Russi.
Nel corso del primo tempo Truentina e Grottammare si confrontano alla pari. Al 6′ Traini prova di forza a calciare ma l’estremo difensore locale vola e blocca. La retroguardia biancoceleste compie un miracolo sulla linea di porta quando Galli supera di testa Baggio con la palla che sta per entrare in rete. Al 36′ un tiro dalla distanza di Potacqui non impensierisce Traini.
Nella ripresa il Grottammare appare più vivace dei locali, cercando a ripetizione il gol. Al 57′ Potacqui calcia un pallone che giunge in area dove Pignotti di prima intenzione spara addosso a Traini che respinge. La punizione di capitan Marcucci è deviata in corner. Al 76′ Bollettini viene sorpreso dal segnalinee in un fallo di reazione, l’espulsione è immediata.
Nonostante l’inferiorità numerica, il Grottammare non intende chiudere l’incontro senza aver segnato. Così al minuto 83 De Reggi crossa verso Pignotti, controlla e fa partire un potente rasoterra che infila Traini. Al 92′ la Truentina ha l’occasione per pareggiare, il colpo di testa di Galli è di facile presa di Baggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 397 volte, 1 oggi)