PESARO – Nella giornata di ieri la Vis Pesaro ha concluso un’operazione importante in entrata. La società ha acquistato l’attaccante Di Domenico (28) ex Sora, il calciatore si aggregherà alla squadra mercoledì. Il sodalizio biancorrosso intanto è ancora alla ricerca di un esterno destro da scegliere tra Vendrame (27), ex Arezzo e Faieta (28), ex Sora, un terzino e un centrocampista. Buone notizie dunque dopo le cessioni di Sabattini e Amaranti ceduti al Bellaria (C2) e le pesanti dichiarazioni del patron Bruscoli: “Non tiro fuori più una lira, al massimo 2 acquisti a basso costo”. La tifoseria resta molto perplessa e gran parte di questa ha gia fatto sapere che l’abbonamento (pure leggermente aumentato) non verrà sottoscritto.
BENEVENTO – Movimenti in uscita, per quanto riguarda il mercato del Benevento. Di Muro, rescisso il contratto con la società giallorossa, andrà al Potenza. Da registrare anche altre due rescissioni, quelle di Grieco e Martone. Infine, il giovane centrocampista Mesisca, classe ’85, in pre-contratto coi giallorossi, è passato in prestito al Venafro (serie D).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 312 volte, 1 oggi)