NAPOLI – I curatori fallimentari hanno posticipato la scadenza. Il termine per la presentazione delle offerte per l’acquisizione del titolo sportivo del Napoli nel campionato di serie C1 è slittato dalle ore 12 di domani alle 10 di martedì 31 agosto. Lo ha comunicato il giudice delegato al fallimento, Paolo Celentano. La proroga per tutte le cordate interessate all’acquisto del titolo in C1 – si apprende – si è resa necessaria in assenza di una transazione con la Figc e in vista delle decisioni che il giudice della sesta sezione feriale del tribunale partenopeo, Antonio Mungo, prenderà sull’appartenenza del titolo sportivo e sul blocco dei calendari della B e della Coppa Italia, limitatamente a quattro partite. L’udienza è prevista per domani mattina, a partire dalle ore 11. Le due sentenze sono attese tra domani sera e lunedì.

Fonte: gazzetta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 258 volte, 1 oggi)