Un ricco programma di festeggiamenti attende tutti coloro che nei giorni di venerdì, sabato, e domenica parteciperanno alla festa “Santa Maria” del quartiere Petrella a Ripatransone.
I riti religiosi andranno di pari passo con i festeggiamenti civili che comprenderanno momenti ricreativi sia culturali che enogastronomici. Le celebrazioni si aprono venerdì 27 agosto alle ore 20.30 con la rappresentazione teatrale della compagnia “Settemmezzo” di Ripatransone che metterà in scena la commedia “Figlio unico di madre vedova”. Si proseguirà sabato 28 con le gare equestri alle ore 16.00 e l’esibizione degli arcieri, gruppo storico medievale , “Firmum”. Alle 20.30 la commedia dialettale eseguita dalla Filodrammatica Dialettale Firmum di Fermo che proporrà “Firmato Cazzaretta”.
Il clou dei festeggiamenti si avrà domenica 29 agosto con la “Festa dell’uva”, un momento di particolare attrazione che risale agli anni Trenta, e che si vuole reiterare al fine di non disperdere il folklore, gli usi e i costumi di un tempo.
Fin dal mattino si svolgeranno giochi vari a tema come la “stima dei grappoli d’uva”, l’esibizione degli organetti e lo “scocciapigne”. A partire dalle ore 16.00 il quartiere sarà pervaso dai carri addobbati con l’uva e dai personaggi in costume contadinesco che balleranno e canteranno al suono degli organetti. Nel pomeriggio oltre alla festa dell’uva il comitato festeggiamenti proporrà la “Ginkana Equestre Rustica” e l’esibizione degli arcieri e del Gruppo Storico Medievale “Petrella e dintorni”. Lo spettacolo di chiusura è affidato al cabarettista “Carestia” e all’imitatore di Celentano che presenterà alle 21.30 lo spettacolo “Lui sta arrivando”.
Nei giorni della festa sarà possibile visitare Santa Maria della Petrella, chiesa quattrocentesca detta in origine S. Maria dell’Elemosina, al cui interno si potranno ammirare gli interessanti cicli di affreschi eseguiti in epoche diverse. In tutti e tre i giorni di festeggiamenti saranno aperti stands gastronomici in cui si potranno degustare tagliatelle con sugo di salsiccia, costole, roastbeef e salsicce di maiale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 567 volte, 1 oggi)