SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri mattina il vicesindaco Pasqualino Piunti e l’assessore alla cultura, sport e turismo Bruno Gabrielli hanno avuto con colloquio con rappresentanti delle parti in trattativa per il passaggio di proprietà della Sambenedettese calcio. Su espressa richiesta delle parti, l’Amministrazione comunale intende mantenere il più stretto riserbo sui contenuti del colloquio allo scopo di favorire la conclusione dell’accordo.
Gli amministratori comunali, dichiarandosi soddisfatti delle risultanze dell’incontro, hanno ribadito la loro massima disponibilità a collaborare per far sì che la Samb calcio possa finalmente organizzarsi per affrontare adeguatamente il campionato di serie C/1.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 532 volte, 1 oggi)