L’Associazione Marche Jazz con il patrocinio del Comune di Acquaviva Picena ha organizzato due serate di grande jazz, in cui si esibiranno Vincent Herring Quartet e Carlo Atti quartet.
Vincent Herring ha iniziato a suonare a undici anni, quando è entrato a far parte della banda della scuola ed ha iniziato a prendere lezioni private alla scuola di musica di Dean Frederick nel Vallejo, California. Nel corso della sua carriera ha tenuto tournée e ha riscosso riconoscimenti in tutto il modo, oltre ad aver inciso ben undici cd come solista ed oltre 150 come accompagnatore.
Carlo Atti anche se poco piú che trentenne, ha avuto modo di collaborare con grandissimi nomi del jazz a cominciare dall’incisione con Max Urbani all’età di sedici anni. E’ considerato uno dei migliori sassofonisti a livello internazionale per il suo linguaggio in cui si fondono i più svariati stili di jazz.
Per gli amanti del jazz è sicuramente un appuntamento da non perdere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 379 volte, 1 oggi)