SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sestri resta al proprio posto, l’Udc si congratula per il lieto fine della tormentata vicenda. Il segretario comunale della sezione locale dell’Unione Democratici Cristiani e di Centro (UDC) Paolo Turano in rappresentanza politica del partito esprime la propria soddisfazione per la scelta dell’assessore all’urbanistica, che dopo un lungo tira e mola (l’ultimo di una lunga serie) ha deciso di restare ‘in sella’:
“Le non dimissioni dell’Assessore Leo Sestri- scrive in una nota Turano – rappresentano un elemento di stabilità nella politica urbanistica di questa amministrazione.
“Sestri è l’uomo di fiducia indicato dal Sindaco (e non dai partiti) – prosegue il segretario Udc – e rappresenta all’interno della maggioranza colui che è stato delegato a portare avanti la politica urbanistica chiesta e concordata con il sindaco”.
Turano lancia un monito alla maggioranza, affinchè renda più incisiva la sua azione politica: “E’ ora compito dei partiti che appoggiano Martinelli riconoscere quanto sopra e lavorare sui contenuti di un programma biennale di sviluppo urbanistico, turistico e commerciale della città, intervenendo contemporaneamente con maggiore incisività e con maggiori gettiti finanziari sulle politiche sociali rivolte alle fasce più deboli”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 198 volte, 1 oggi)