Fondato da Lito Fontana nel 1996, il Quartetto ha riscosso subito grandi consensi del pubblico e della critica sia in Italia che all’estero, in particolar modo in Austria.
Il repertorio che Lito Fontana, Rocco Degola, Gianluca Cavilli e Roberto Pecorelli eseguiranno spazia dalla musica classica al jazz, dalla contemporanea al tango, sia trascritta che scritta appositamente per quattro tromboni.
Il concerto sarà uno spettacolo unico, perchè da strumenti come i tromboni i musicisti riusciranno a ricavare suoni ed armonie raffinate ed eleganti.Si susseguiranno brani di musica leggera ad altri che appartengono alla storia del jazz. “Guglielmo Tell” di G.Rossigni, “Libertango” di A. Piazzola, “Take five” di P. Desmond o “Hey Jude” di J. Lennon e Paul Mc Carteny.
Con il quartetto si esibirà un giovane sambenedettese, il M° Sergio Capoferri, diplomato in fisarmonica e corno. Capoferri ha studiato in Francia con Frederic Gerueot, insegnante presso il conservatorio di Parigi, e con Salvatore Accardo e oggi è primo corno all’Accademia nazionale “Santa Cecilia di Roma?.
Ingresso gratuito. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà al Palacongressi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)