SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue il servizio quotidiano di prevenzione e controllo sul territorio del Commissariato di Polizia di San Benedetto. Numerosi sono in questi giorni i posti di blocco e i controlli effettuati, soprattutto nelle ore serali e notturne. Nell’ambito di questa attività la Polizia di San Benedetto, giorni fa, ha tentato di bloccare per accertamenti un auto in centro. Il conducente, un pluripregiudicato tossicodipendente di San Benedetto G.A. di 36 anni, si é sottratto al controllo perché non aveva più la patente ritiratagli tempo fa per mancanza dei requisiti. All’uomo è stata sequestrata l’auto oltre che contestate le violazioni al Codice della Strada.
Lo scorso fine settimana, all’alba, gli agenti della Volante della Polizia hanno poi fermato un auto con dei giovani all’interno. P.S. 26 anni di San Benedetto era alla guida. Il giovane aveva con sé 2,9 grammi di hashish ben confezionati in un involucro di plastica.
P.S. è stato segnalato alla Prefettura per il possesso della sostanza stupefacente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)