Passano i giorni e la Samb finisce sempre più nel dimenticatoio. Oggi il direttore generale Claudio Molinari si è recato a Gubbio dove in programma c’era anche un incontro con Alessandro Gaucci. Da questo appuntamento ci si aspettava per lo meno qualche spiraglio (o quanto meno il tentativo di riallacciare un’intesa con il comune di San Benedetto), invece Alessandro non ha avuto modo di parlare con Molinari. “In questo momento sono impegnati con altre questioni”, ci ha detto Molinari.
Quale sarà il futuro della Samb? Arrivati a questo punto, salvo clamorose sorprese, crediamo che la Samb sarà tenuta a bagnomaria fino a pochi giorni prima dell’inizio del campionato di Serie C, e solo a quel punto, se nulla sarà cambiato, potrebbero arrivare a San Benedetto le seconde linee del Perugia. Intanto, da oggi, Martusciello non è più della Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 481 volte, 1 oggi)