Questa mattina lungo la superstrada Ascoli-Mare, a 300 metri dallo svincolo autostradale, è divampato un incendio in un canneto. Le fiamme si sono sviluppate in pochi minuti, bruciando un ettaro e mezzo di sterpaglia. Ignote le cause del rogo.
Molti automobilisti in transito sull’Ascoli-Mare e nei pressi del casello dell’A14 hanno accusato il forte fumo sprigionato dall’erbaccia in fiamme. Sul posto sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco di San Benedetto ed Ascoli. L’incendio, per la presenza di molto materiale secco, ha richiesto per il suo spegnimento circa due ore di lavoro intenso.
Inevitabili i disagi per la circolazione stradale: per più di mezz’ora, lungo il tratto interessato dal rogo, il traffico è rimasto completamente bloccato. Lunghe code e continui rallentamenti hanno accompagnato gli automibilisti lungo la strada del mare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 304 volte, 1 oggi)