Si è svolta in mattinata la conferenza stampa per presentare la tappa sambendettese della tournée di Giorgio Panariello. Il noto artista toscano si esibirà alla nuova darsena turistica, dove negli anni precedenti si era svolto il Tim Tour.
“Lo spettacolo “Giorgio in scena” rappresenta la punta di diamante dell’estate di S. Benedetto, esordisce l’assessore alla cultura Bruno Gabrielli, e costituisce un gradito ritorno dopo la presenza del comico nel corso della scorsa stagione teatrale. L’estate è ormai entrata nel vivo e lo show di Panariello si inserisce nell’ambito di interessanti iniziative che avranno luogo ad agosto, come gli eventi che si svolgeranno dal 6 al 10 al Paese Alto di S. Benedetto.” Uno spettacolo comico di cabaret che si snoderà tra monologhi e personaggi nuovi e quelli storici. È questo quello che Panariello proporrà alla platea che avrà modo di sperimentare in anteprima i personaggi che verranno poi lanciati nel corso della quarta edizione della trasmissione “Torno sabato”, che Panariello sta già preparando. Un’edizione diversa dalle precedenti che si svincola dalla Lotteria Italia e che avrà anche più spazio per la musica.
“Sono circa 2400 i posti messi a disposizione nei tre settori, ed i prezzi andranno dai 18 € per il III settore, ai 25 per il II fino ai 30 € per il I. I posti non sono molti perché abbiamo voluto garantire una buona fruibilità dello spettacolo e prezzi accessibili” prosegue Giulio Spadoni della “Anno Zero” società che organizza l’evento insieme al Comune di S. Benedetto.
“La presenza dell’artista toscano dà continuità agli eventi precedenti – i concerti di Elisa, Nek, Pino Daniele – e contemporaneamente rappresenta un vanto per la città perché quella di S. Benedetto è l’unica data marchigiana, che cade nella settimana clou della stagione turistica.” Attesissimi gli ospiti vip colleghi di Panariello che siederanno in platea: da Jiulia Smith, ballerina del suo show, ad altri nomi non ancora svelati.

Bruno Gabrielli si ritiene inoltre soddisfatto per il successo che hanno riscosso gli eventi di ScenAperta. “Sono stati ampi i consensi di pubblico sia per le manifestazioni organizzate al Parco di via Lombardia che per i tradizionali contenitori dell’estate sambenedettese, per il 99% dei casi gratuite. Dovendo fare un primo bilancio sono pienamente soddisfatto dell’attività svolta, e devo ringraziare anche il lavoro dei collaboratori e quello della stampa che ha permesso la conoscenza dei programmi svolti.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 446 volte, 1 oggi)