Colpisce con pugni e calci i malcapitati frequentatori di un night del teramano e, accompagnata in caserma dai Carabinieri, distrugge le poltrone di un ufficio. La protagonista di questa folle bravata è stata ieri sera una ballerina di 36 anni, Serenella Loverso, di Tortoreto.
La donna si stava esibendo, come ogni sera, in un noto locale nel teramano, quando improvvisamente, in evidente stato d’alterazione per l’assunzione di una quantità eccessiva d’alcol, ha preso ad inveire e colpire chiunque le capitasse sotto tiro. Identica sorte è toccata al titolare del night, che ha tentato inutilmente di fermarla.
Solo l’intervento dei Carabinieri ha scongiurato il peggio. Condotta in caserma, ad Alba Adriatica, la donna, in preda all’ira, ha distrutto completamente le poltroncine di un ufficio. La ballerina è finita così in carcere con l’accusa di danneggiamento aggravato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.306 volte, 1 oggi)