Basta liti e personalismi, è tempo di mettere mano alla soluzione dei problemi della città. E’ questo l’appello che l’assessore alla pesca, Marco Lorenzetti rivolge con decisione alla maggioranza, afflitta ancora una volta da tensioni e divisione interne.
“Da troppo tempo i cittadini leggono le fasi di una litigiosità costante” afferma Lorenzetti. “E’ preoccupante che figure istituzionali di primissimo piano trovino le energie di confronto su tali basse diatribe. La città ha bisogno di risoluzione di problemi concreti: questo ci hanno chiesto gli elettori nell’ultima tornata elettorale”. L’assessore sposta l’attenzione sugli obiettivi e sui progetti che la coalizione sarà chiamata ad affrontare: “La necessità incombente sul confronto politico di una progettualità amministrativa dovrebbe spingerci a spostare la dialettica su strategie di maggior respiro come:
1)- La realizzazione dei nuovi ponti sul Tronto, dove su tale tematica la Regione in data 1 agosto 2003 annunciava che: “la gara d’appalto partirà al massimo all’inizio del 2004” ad oggi non abbiamo tempi certi su tale importante opera dove sono fermi 17 milioni di euro.
2)- Il problema degli allagamenti durante le piogge che attanaglia la città da 40 anni.
3)- La progettazione di viabilità alternativa stradale e autostradale.
4)- La crisi del turismo e il conseguente disegno di una città moderna e vivibile.
5)- La maggiore attenzione per chi rimane indietro e non ha forza e mezzi per gridare il disagio.
Lorenzetti richiama, infine, la maggioranza ad una maggiore responsabilità nei confronti dei cittadini: “La politica è il mezzo per la risoluzione dei problemi, non dobbiamo essere noi al centro dell’attenzione, la responsabilità di governo deve spingerci a spostare il confronto sulle esigenze della collettività e affrontare problemi generali di ampia condivisione anche con le forze dell’opposizione.
Disponiamo di uomini e mezzi finanziari sufficenti, non bruciamo il tempo per i personalismi, il tempo non è nostro utilizziamolo per aiutare gli altri”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)