Il sindaco si è fatto interprete delle numerose richieste dei cittadini e del locale mondo produttivo; adesso si spera che la sua istanza alla TELECOM ITALIA S.p.a. – Direzione Vendite Marche riesca davvero a far adoperare con celerità chi di dovere.
L’ADSL, tra le altre cose, consentirebbe alla Pubblica Amministrazione di erogare con tempestività importanti servizi on line, cui i cittadini potrebbero accedere altrettanto celermente.
Oltre alla Pubblica Amministrazione e tutto il territorio comunale, il vantaggio andrebbe sopratutto alle scuole, che potrebbero integrare gli strumenti e le modalità didattiche tradizionali con applicazioni digitali all’avanguardia, caratterizzate da un elevato grado di interattività e di multimedialità.
Predisporre la linea ADSL significherebbe apportare un notevole vantaggio al territorio del Comune di Monteprandone, tale da permettere a tutti i cittadini di avere a disposizione una linea di comunicazione più stabile e veloce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)