Alessandro Gaucci avrà mille difetti, ma sicuramente è un uomo franco. E quanto franco! “Oggi ho dato ordine a Molinari di bloccare tutto – ci ha detto telefonicamente – e se non ci saranno novità da qui all’inizio del campionato, la Samb non partirà per niente?. Lo spettro di un altro 1994, a dieci anni di distanza, è dunque vivissimo.
Secondo Gaucci la trattativa con la coppia Pieroni-Anelucci è inesistente: “Chi vuole la Samb la deve pagare, la Samb non è gratis.? Dunque frenano le ipotesi che nella mattinata di ieri avevano trovato importanti conferme, secondo le quali giovedì sarebbe avvenuto il passaggio di proprietà.
Una Samb spacciata? C’è un piccolo spiraglio. “Se il Sindaco Martinelli accetterà le nostre proposte per lo stadio, allora i discorsi potrebbero riaprirsi. Ma io non metterò più piede a San Benedetto e se Martinelli vuole parlare con me o mio padre io lo farò con piacere, ma non a San Benedetto. Io ho speso venti miliardi per la Samb, il Sindaco deve capire che non faccio beneficenza?.
Gaucci ce l’ha anche con i giornalisti: “Anche loro si sono messi a scrivere cose non vere sul mio conto: dico la verità, avrei preferito spendere i 20 miliardi giocando a carte.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)