La mostra itinerante dedicata all’artista milanese si compone di venti pannelli ed un filmato che documentano e ripercorrono la carriera di Giorgio Gaber. L’esposizione è stata curata dall’Associazione Culturale Giorgio Gaber in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e gli Assessorati alla Cultura e al Turismo di Rimini, e inserita dal Comune di Grottammare nel cartellone del Festival.
L’intento della mostra è quello di rendere omaggio ad un artista che con il suo percorso artistico ha segnato una svolta nel costume italiano. Dopo essersi dedicato alla canzone italiana è passato al teatro, dando vita al teatro-canzone, diventando un riferimento culturale per più di una generazione. Con il suo inseparabile co-autore Sandro Leporini, Giorgio Gaber attraversa con i suoi spettacoli trent’anni di storia.
La mostra, allestita al MIC, il Museo di Illustrazione Comica di Grottammare, rimarrà aperta fino al 24 agosto con i seguenti orari: dalle 18.00 alle 20.00 e dalle 21.30 alle 23.30. Ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)