Anche quest’anno a Cupra Marittima sono in programma due spettacoli del circuito dei Teatri Antichi Uniti (TAU), dopo che negli anni precedenti sono state proposte Medea di Euripide, Eneide di Virgilio (entrambe con Tommaso Ragno e Iaia Forte); e Fedra di Ritsos, tutte con un buon successo di pubblico.
Nel suggestivo spazio del Foro Romano, Venerdì 23 Luglio alle 21.30 sarà messa in scena Andromaca di Euripide Con Andrea Casentino per la regia di Massimiliano Civica.
Andromaca, vedova di Ettore, dopo la caduta di Troia, è fatta schiava da Neottolemo, figlio di Achille. Andromaca darà un figlio a Neottolemo, Molosso, suscitando però l’ira di Ermione, sposa di Neottolemo, che è sterile.
Andromaca è una figura femminile che rientra a pieno nella struttura della tragedia euripidea, al centro della scena c’è una dona, con le sue passioni, con la sua debolezza e la sua fragilità.
Ad Andromaca seguirà Clitemnestra di M. Yourcenar (sabato 14 Agosto), con Anita Bartolucci e con Alessandro Molinari al pianoforte, per la regia di Laura Bigai

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 363 volte, 1 oggi)