Ancora grandi soddisfazioni per la Pattinatori Sambenedettesi arrivano da Sacaltenigo, Provincia di Venezia, dove, sabato 9 luglio, si sono conclusi i Campionati Italiani pista per le categorie juniores e seniores.
Due ori sono stati conseguiti da Laura Lardani, pattinatrice seniores fondista che ha letteralmente dominato nelle gare di lunga distanza: nella 15.000 mt ad eliminazione si è imposta sull’abruzzese Simona Di Eugenio e sulla catanese Lombardo; nella 10.000 punti ha avuto la meglio con 40 punti sulla Di Eugenio (34 punti) e la Ciavattini (27 punti).
Sempre nella categoria Seniores femminile risultati incoraggianti per Simona Spinozzi che nel primo anno di categoria è riuscita ad ottenere un ottavo posto nella 10.000 punti eliminazione, gareggiando per altro con un tutore al braccio per problemi riportati in seguito ad una caduta.
Ottimo anche il quarto posto nei juniores di Marta Bugari, nella 10.000 punti eliminazione, che conferma quanto di buono aveva già fatto negli Italiani strada di Imola.
Testimone dell’ottima trasferta in terra veneta è anche il quarto posto conseguito nella classifica di società (se ne erano qualificate al campionato più di settanta): risultato ottenuto grazie anche ai preziosi punti conseguiti da gli altri pattinatori del team come Arianna Di Buò, Moira Lucianinei seniores femminile, Chiara Calvarese nei juniores femminile, Alessio Agostini, Matteo Angelini e Benedetto Ricci nei Seniores Maschile.
Soddisfazione per gli allenatori Conti e Ricci che, dopo gli ottimi risultati conseguiti nei campionati italiani, attendono fiduciosi le convocazione del Commissario Tecnico Giovanni Martignon per la rappresentativa Nazionale che nel mese di agosto parteciperà ai Campionati Europei in terra olandese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 791 volte, 1 oggi)