Avevano osservato una ragazza in sella al suo scooter ieri nel pomeriggio. Avevano aspettato il momento giusto per rubarglielo.
Due giovani sambenedettesi dopo il furto sono fuggiti in grande velocità ma sono stati subito fermati dagli agenti del locale Commissariato prontamente allertati.
A.M., 23 anni su disposizione della Repubblica di Ascoli Piceno è stato arrestato e condotto al carcere di Marino del Tronto, un minorenne, dalla Procura dei Minori di Ancona è stato affidato ai suoi genitori.
Lo scooter e 2 caschi ,tutti comprati di recente, sono stati restituiti alla proprietaria

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 115 volte, 1 oggi)