Il Sailor’s Haven Club, il Comune di San Benedetto del Tronto, la Capitaneria di Porto, la Fim (Federazione Italiana Motonautica) e Radio Azzurra organizzano da venerdì 16 a domenica 18 luglio il 1° Gran Prix “Città di San Benedetto del Tronto?, campionato nazionale per moto d’acqua. L’area che verrà interessata dalla manifestazione sportiva e’ quella del molo sud, nei pressi del monumento al marinaio, fino alla spiaggia antistante il primo stabilimento balneare, mentre l’area dell’ ex galoppatoio sarà adibita al parcheggio piloti.

Venerdì 16 giorno sarà destinato al montaggio di tutta l’attrezzatura e del tracciato in
mare della pista, mentre in città arriveranno i piloti. Nelle mattinate dei giorni del 17 e 18 ci saranno le prove libere e al pomeriggio avranno luogo le gare che termineranno con le premiazioni.

L’intrattenimento musicale e l’amplificazione verranno curate da Radio Azzurra. Questa manifestazione è legata ad un programma specifico del Sailor’s Haven Club, che vuole avvicinare i giovani agli sport d’acqua nell’ottica del progetto off shore della squadra corse seep baster.

Le Marche hanno due punti di riferimento per il campionato moto d’acqua: Fano nel mese di maggio e San Benedetto, che da quest’anno entra a far parte dei circuiti della Fim per questo campionato. Saranno presenti tutti i club di moto d’acqua iscritti alla Fim tra i quali ricordiamo quelli di Roma, Genova, Napoli, Palermo, Fano, Riccione, Catania, Siracusa, Bologna, Savona, Milano, Venezia, Lucca, Salerno, Cagliari, Sassari. La tappa di San Benedetto del Tronto si unisce a quelle di Genova, Palermo, Imperia, Jesolo, Fano, Brindisi, Alghero, Olbia, Catanzaro e Riccione.

La copertura televisiva dell’evento sarà affidata a Rai Sport satellite e a Nuvolari, canale del bouquet satellitare Sky, ma sono state accreditate anche le maggiori testate giornalistiche sportive nazionali. Hanno assicurato la loro presenza gli alti vertici della Federmotonautica.

La serata di sabato prevede presso lo chalet “Da Luigi? (concessione numero 2) una serata celebrativa di questa manifestazione nella quale si ritroveranno tutti i piloti per festeggiare l’evento.

Merito della disputa di questa importantissima manifestazione nautica nella nostra città va all’amministrazione comunale nella persona dell’Assessore allo sport Bruno Gabrielli, sempre pronto a cogliere al volo le opportunità di far sbarcare in riviera gli sport emergenti tra i giovani. Va citata anche la meritoria collaborazione della Lega Navale, del Circolo “Mare Bunazz’? e del Circolo Nautico Sambenedettese, nonché dell’Associazione Riviera delle Palme e dei tanti sponsor che hanno legato il proprio nome al Gran Prix.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 192 volte, 1 oggi)