Dal 18 al 25 luglio Acquaviva Picena per la nona volta consecutiva sarà al centro della Rassegna che porta il suo nome, “Acquaviva nei fumetti?. La manifestazione, organizzata dal direttore artistico Michele Rossi e dall’Amministrazione Comunale, in particolare dall’assessorato al turismo, riveste un’importanza vitale per la città che si popola nella settimana del Festival di oltre 2000 visitatori.

“Tre sono le sezioni della Rassegna, commenta Rossi: la prima, che riguarda i fumetti, ha come tema la rivisitazione di un personaggio classico della storia della televisione e del costume italiano: Albero Sordi. Dopo Totò, Fellini, Nuvolari, Coppi, Gigirriva, Marilyn Monroe e le Harley-Davidson, sarà “Alberto Sordi, un italiano vero? al centro delle realizzazioni della cosiddetta nona arte.

La seconda sezione, riguarda l’illustrazione e sarà incentrata su Guido Crepax. La terza ed ultima categoria comprende la satira, e con riferimento all’imminente inizio dei giochi olimpici il tema di concorso sarà “L’importante è partecipare??

Come ogni biennio, a cui corrisponde il premio speciale “Fumo in Fortezza?, anche quest’anno viene premiato un personaggio che pur non vivendo nel mondo dei fumetti ha contribuito alla “causa?. Il premiato sarà Gianni Fantoni nella serata conclusiva di domenica 25 luglio condotta da Claudio Lauretta. Il premio consiste in una scultura realizzata da Manuel Riz, fumettista trentino ma abile scultore: la statua realizzata in pino cembro rappresenta un personaggio d’invenzione che indossa un copricapo simile alla Fortezza di Acquaviva.

Il clou della settimana del Festival è costituito dal corso congiunto di tecnica e sceneggiatura del fumetto: quest’anno il padrino del fumetto italiano che terrà il corso è Paolo Campinotti, disegnatore della Disney, coadiuvato dagli sceneggiatori Francesco Artibani e Katia Centomo.

Allo stage si affiancherà una fitta serie di incontri serali: lunedì 19 alle 21.15 verrà proiettato il video “Il nostro caro Alberto?, un omaggio ad Alberto Sordi realizzato da Nicoletta Leggeri, autrice Rai, mentre martedì 20 verrà proiettata una puntata di Winx Club e del promo “Monster Allergy?, a cui seguirà l’incontro con Iginio Straffi, produttore della Rainbow.

Giovedì 22 verrà proiettato il cortometraggio “La fabbrica dell’incubo? e a seguire si svolgerà l’incontro con l’autore, attore e regista Carmine Faraco. Venerdì 23 ci saranno disegni e dediche in piazza, dove gli appassionati aspetteranno gli autori per schizzi in tempo reale.

A chiudure la Rassegna sarà il gran Gala del Fumetto, una serata presentata ed animata da Claudio Lauretta, in cui verrà premiato Gianni Fantoni. La madrina della manifestazione è Mandala Tayde, che dopo aver ultimato le riprese del cortometraggio “Bruciami? girato ad Acquaviva Picena con Michele Venitucci si tratterrà qualche giorno in più affascinata dai paesaggi unici della terra picena.

Ad affermarlo è stato l’assessore al turismo Andrea Infriccioli che smentisce con i fatti quanti pensavano che quest’anno la Rassegna non si sarebbe fatta: “con un valido direttore artistico, con una sinergia totale sugli eventi organizzativi della manifestazione ed i costi ottimizzati al meglio “Acquaviva nei fumetti? è una manifestazione più viva che mai; tant’è che si sta già lavorando alla prossima edizione, perché per il decennale sono molti i progetti che vorremmo attuare.?

“Sono grato a Michele Rossi, prosegue Infriccioli, che riesce sempre, anno dopo anno, grazie alle sue conoscenze, ad invitare sempre ospiti importanti: basti citare Carmine Farago che presenterà un cortometraggio ispirato a Dylan Dog.?

“Ci sono tutti i presupposti per far bene: sono felice per la scelta di Gianni Fantoni a cui consegnare il premio “Fumo in Fortezza?, sono stati trovati i collaboratori che garantiscono l’apertura serale delle mostre, e sono soddisfatto della collaborazione con il centro commerciale “Al Battente? di Ascoli Piceno; il direttore commerciale, Campanelli, è un gran appassionato di fumetti. E le tavole dei vincitori sono allestite al centro commerciale, dove possono essere viste in anteprima.?

Un altro evento coinvolgerà Acquaviva sabato 24 luglio: la città è stata infatti scelta per un raduno motociclistico delle Harley Davidson: “sarebbe interessante in quel giorno, i>commenta l’assessore, esporre nella Piazza della Fortezza le copie delle opere vincitrici degli scorsi anni.

Nel corso dell’anno poi verranno stampati e inviati a chi ne farà richiesta cartoline e cataloghi che al loro interno conterranno un promemoria per i festeggiamenti del decennale. Durante la settimana di “Acquaviva nei fumetti? le mostre “Antologica di Paolo Campitoti?, “Alberto Sordi, un italiano vero?, “Omaggio a Giudo Crepax?, e “L’importante è partecipare?? resteranno aperte dalle 18,30 alle 20,00 e dalle 21 alle 24,00. L’inaugurazione della Rassegna avverrà domenica 18 luglio alle ore 18.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 154 volte, 1 oggi)