Il presidente Massimo Rossi ha comunicato i dieci nomi che compongono la nuova Giunta Provinciale. Dieci gli assessori nominati: quattro poltrone vanno ai Ds, una, invece, a Sdi, Margherita, Comunisti Italiani, Italia dei Valori e Verdi. A completare la nuova Giunta provinciale anche un ‘indipendente’. Tra gli assessori uscenti confermato solo Massimo Marcaccio, responsabile dell’Ambiente. Nel nuovo esecutivo compare il nome di Nino Capriotti, unico sambenedettese e attuale consigliere comunale nella nostra città.

La nuova Giunta provinciale è così composta:
Ubaldo Maroni (La Margherita): deleghe all’edilizia scolastica, ai trasporti, alla partecipazione democratica;
Nino Capriotti (SDI): deleghe al decentramento e circondari, Ufficio Relazioni con il Pubblico, politiche comunitarie, sport;
Olimpia Gobbi (Indipendente): deleghe alla cultura, beni culturali, pubblica istruzione;
Emidio Mandozzi (DS): deleghe al lavoro e formazione professionale;
Massimo Marcaccio (Verdi): deleghe alla tutela ambientale, ecologia, energia, risorse naturali, caccia e pesca;
Luigino Baiocco (Italia dei Valori): deleghe al genio civile, protezione civile, informatica;
Licia Canigola (Comunisti Italiani) deleghe alle politiche sociali, pari opportunità, immigrazione, politiche per la pace, cooperazione e sviluppo;
Antonio Canzian (DS): deleghe all’urbanistica, attività estrattive, edilizia residenziale pubblica; Avelio Marini (DS): deleghe all’agricoltura, turismo, parchi, attività produttive;
Renzo Offidani (DS): deleghe al bilancio, finanze, infrastrutture per la mobilità, viabilità, progetti settore calzaturiero, problematiche connesse all’istituzione della Provincia di Fermo.
Emidio Mandozzi (Ds) è stato nominato vicepresidente.

La prima riunione della nuova Giunta avrà luogo il prossimo 7 luglio. Il giorno successivo è prevista, infine, la convocazione del primo consiglio provinciale, che avrà all’ordine del giorno la nomina del nuovo presidente del consiglio e l’illustrazione delle linee programmatiche di mandato da parte del Presidente Massimo Rossi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 136 volte, 1 oggi)