Si sono conclusi a Brindisi con ottimi risultati per la Pattinatori Sambenedettesi, i Campionati Italiani di corsa su pista categorie ragazzi-allievi, evento organizzato dalla società Rotellistica Libertas Brindisi: massiccia la partecipazione di atleti, circa 400, che nei mesi presedenti avevano superato le qualificazioni regionali.

La punta di diamante della Pattinatori Pambenedettesi nella categoria ragazzi – Bugari Riccardo – non ha deluso le aspettative riuscendo a centrare il titolo Italiano nella 3.000 mt in linea.

Dopo una splendida gara sotto il punto di vista tattico il giovane sambenedettese è riuscito a piazzare la stoccata vincente nell’ultimo giro del percorso avendo la meglio nei confronti del rivale di sempre – Lionti Micheleche della rotellistica Acicatena. Bugari riconferma poi anche nella 1.500 mt di essere tra i cinque atleti più forti d’Italia, cogliendo un buon quarto posto.

Buoni risultati anche per gli altri atleti della Pattinatori Sambenedettesi, in particolare per Elena Mandozzi, che dopo una serie interminabili di qualificazioni nella 500 sprint, è riuscita ad approdare alla finalissima a cinque dove, purtroppo, causa un problema alla partenza, non è riuscita ad esprimersi al meglio. Anche lei comunque si colloca tra le prime cinque pattinatrici d’Italia nella categoria allievi.

Onore anche per Liodori Giulia (settima), Liberati Francesca (nona) e Amato Donatella (decima nella 3.000), Mauro Menduni (decimo nella 3.000 mt). Sfortunata Calvarese Chiara, vittima di una caduta.

Ciliegina sulla torta: l’ottimo risultato conseguito nella classifica per società dove la Pattinatori sambenedettesi si è piazzata al 4° posto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)