Torna Roy Paci, tornano gli Aretuska, torna la bella musica sotto le stelle nella Riviera delle Palme. La band è costituita dal “padrino” Roy (noto per le sue numerose partecipazioni e collaborazioni, tra cui la più conosciuta con Manu Chao) e sette giovani siciliani di Aretusa (l’antico nome di Siracusa). Gli otto componenti della band, tutti espertissimi esponenti nel panorama italiano, affondano la loro cultura nel rock-steady e nello ska – i loro beniamini sono gli Skatalites, boyz – con l’aggiunta di una verve tutta mediterranea.

La band nacque quasi casualmente in un momento di riposo, tra un tour europeo e l’altro, di Roy Paci: la collaborazione diede vita al piccolo gioiello di “Baciamo le mani?. Il loro secondo album, “Tutto a posto?, va oltre i risultati del debutto: troviamo ad esempio dei classici della canzone popolare siciliana quali “Ciuri Ciuri” e “Che Vitti ‘na Crozza”, dove il suono si fa rock-steady e blue-beat. E in questa mescolanza di generi troviamo alcune sonorità riprese dalle bande funebri siciliane inframezzate da suoni caraibici come in “Ciuri Ciuri”, rifatta in una versione un po’ calypso, o “Yettaboom”, che sembra uscita dalle corde di un Manu Chao. A proposito di “Yettaboom”, ironica è la critica contro il ponte di Messina, che appare alla band una costruzione inutile per combattere la mafia e annullare il decentramento della Sicilia da tutti i punti di vista.

Roy Paci & Aretuska cantano in italiano, francese, spagnolo, siciliano, arabo. Roy Paci, trombettista eccezionali che può suonare indifferentemente il jazz d’avanguardia o il dixieland, si attornia di musicisti di valore come il clarinettista Tony Scott (“Il più grande clarinettista del mondo? secondo Roy) o di Cristina Cavalloni (per Roy Paci la nuova Mina). Il concerto si svolgerà nella spiaggia compresa tra Grottammare e Cupra, nell’ambito del Summer Festival che, per la prima volta, tocca Grottammare e inaugura un nuovo scenario per la Riviera: i concerti in spiaggia.(ppf)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)