BARI – In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore (Papadopulo resta sempre in pole position), la dirigenza del Bari si sta concentrando sul mercato in uscita. Vicinissima la cessione di Michele Anaclerio: sul 22enne difensore c`è il forte interesse del Cesena neo-promosso in Serie B. E` giunta poi al capolinea l`avventura di Salvatore Bruno in biancorosso: scaduto il prestito del Chievo, l`attaccante è richiesto dal Catania.

CHIETI – Alla fine non se n`e` fatto piu` nulla. La trattativa che doveva far passare la Calcio Chieti da Antonio Buccilli a Marco Picciotti, si e` definitivamente arenata dopo alcune settimane di tira e molla. Dunque sara` ancora l`imprenditore pescarese a guidare il sodalizio neroverde, con sommo disappunto della tifoseria teatina oramai ai ferri corti con l`attuale primo dirigente. La frattura tra Buccilli ed i tifosi sembra, infatti, insanabile, e, a riprova di cio`, la settimana scorsa, i gruppi organizzati hanno dato vita ad una sfilata per le vie del centro cittadino contestando pesantemente e ripetutamente l`attuale presidente ed i suoi collaboratori.
Buccilli, dal canto suo, ha affermato che provvedera` ad iscrivere la squadra al prossimo campionato di C1, ma che allestira` una formazione di giovani vendendo i pezzi migliori attualmente in organico e questo perche`, sempre a detta di Buccilli, lui non avrebbe piu` sufficienti risorse economiche per continuare (qualche settimana fa, pero`, lo stesso Buccilli si era detto, su vari organi di stampa, interessato a rilevare la Sambenedettese). In alto mare anche la questione dell`allenatore dopo che mister Dino Pagliari, autore di un ottimo finale di campionato nella scorsa stagione, si e` accasato a Frosinone.

FOGGIA – Prosegue senza soste il programma di rafforzamento della neonata U.S. Foggia. L’attaccante Da Silva è rientrato a Foggia ed ha firmato il contratto per la nuova stagione di C1.
Ufficialmente sono quattro sinora i calciatori che si sono legati al patron Coccimiglio. Sapienza, Costanzo, Mengo e ultimo Da Silva, sicuramente qualche altra pedina si aggiungerà allo scacchiere rossonero. Intanto decisa anche la data di partenza del ritiro, i rossoneri partiranno il 22 luglio e il ritiro terminerà il 7 agosto. La sede del ritiro non è stata ancora ufficialmente comunicata in attesa dell’approvazione del nuovo tecnico che dovrebbe essere l’attuale selezionatore della Nazionale Bosniaca, Sliskovic. Pare comunque che la preparazione si svolgerà sulle colline toscane.

ACIREALE – L’Acireale dovrebbe in questi giorni passare di mano. In giornata, intanto, gli imprenditori pronti a rilevare le quote della società incontreranno il neosindaco Nino Garozzo. Tutta la tifoseria si augura che l’occasione di incontro possa essere proficua per fare chiarezza sul destino di una trattativa. Intanto Pulvirenti aspetta un segnale, promettendo che per l’accordo del passaggio di proprietà non sarà difficIle trovare un punto di incontro.

PESARO – La Vis Pesaro riesce nell’impresa di iscriversi al prossimo campionato di C1. La società ha annunciato anche il nome del nuovo allenatore, Roberto Lorenzini. Anche a livello societario pare smuoversi qualcosa di importante. Dalla vicina Emilia Romagna sono giunte in società risposte alle tante richieste d’aiuto lanciate in passato dal presidente Bruscoli. Le indiscrezioni relative all’identità degli imprenditori interessati a rilevare una quota minima della Vis, si riferiscono ad una cordata vicina al patron della Reggiana, Ernesto Foglia. Si attendono ora gli sviluppi sul possibile ingresso di nuovi soci per garantire una boccata d’ossigeno alla società.

AVELLINO – L’Avellino torna nella mani dei fratelli Pugliese. Improvvisa accelerazione nella trattativa tra Pasquale Casillo e gli imprenditori di Frigento. Stavolta sembra fatta. Da verificare solo alcuni dettagli di carattere economico e la questione relativa all’accollamento dell’esposizione debitoria. Piccolezze, dicono i bene informati. In serata l’annuncio ufficiale. In caso di fumata bianca, Pugliese dovrà subito archiviare la pratica stipendi e procedere alla ricapitalizzazione. Obiettivo di mercato numero uno il tecnico. In pole position Gaetano Auteri. Potrebbero rimanere in biancoverde Capparella e Puleo.

notizie tratte dai siti datasport.it, foggiacalciomania.com e calciocampania.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)