Partita da Porto S. Elpidio, la Festa delle Comunità di Capodarco e del Volontariato apre oggi gli ultimi tre giorni di incontri e divertimenti; appuntamenti che si svolgeranno attorno alla Comunità marchigiana, che quando venne fondata da don Franco Monterubbianesi nel 1966 si chiamava “Casa Papa Giovanni?.

La festa si aprirà venerdì 2 luglio alle ore 17.00 con un incontro molto atteso su “l’etica e la responsabilità delle imprese?. I protagonisti dell’intervista, fatta dal direttore del Tg5 Enrico Mentana, saranno Diego Della Valle , proprietario della Tod’s, Luigi Abete, presidente della Banca Nazionale del Lavoro e già presidente di Confindustria, e lo stesso fondatore di Capodarco, don Franco Moterubbianesi.

Sabato 3 luglio alle 17.30, un pomeriggio dedicato alla “sicurezza sociale in Italia?, coordinato dal presidente di Capodarco don Vinicio Albanesi. Parteciperanno il sottosegretario alla sanità Antonio Guidi, l’ex ministro Rosy Bindi, il segretario generale della Cisl Savino Pezzotta, il presidente della Regione Marche Vito D’Ambrosio, insieme agli assessori Marcello Secchiamoli e Augusto Melappioni, e vari amministratori locali tra cui il neoeletto presidente della provincia di Ascoli Piceno Massimo Rossi.

Sempre sabato 3 luglio, alle ore 22.00, ci sarà uno spettacolo di cabaret, con il comico Max Giusti, (ingresso libero). Infine, la serata di domenica 4 luglio, verrà chiusa dal concerto deiNeri per caso (ingresso libero).

Il tutto avrà come filo conduttore mostre fotografiche, esposizioni delle Comunità di Capodarco nazionali e internazionali e delle associazioni di volontariato del Fermano, vari stand gastronomici con al centro la “Sagra degli Spinosini?, musica, animazioni e sorprese.
Per informazioni rivolgersi al numero 0734.677991, oppure al 339 5797444.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)