Sono stati fermati in Via Saffi, dagli agenti del locale Commissariato, due giovani sambenedettesi. Erano in sella ad uno scooter privo di assicurazione.

Uno dei due giovani, G.F., 36 anni, è risultato poi aver evaso la detenzione domiciliare.

Il recidivo è stato subito riaccompagnato al suo domicilio e il suo magistrato di sorveglianza è stato immediatamente allertato.

Una squadra della Polizia, nella zona del ponte Tronto, al confine tra Marche e Abruzzo, ha invece posto sotto sequestro l’ auto del cinese W.B. perché sfornita di assicurazione e ritrovato uno scooter che era stato rubato in Viale Marinai d’ Italia nella stessa giornata.

Nelle priorità degli agenti di Polizia continua comunque ad esserci la sicurezza pubblica.

Sono stati così aumentati i controlli negli stabilimenti balneari, nelle sale giochi e negli altri esercizi della città soprattutto di sera e di notte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 122 volte, 1 oggi)