L’arte è arte. Ma chissà se tutti capiranno davvero le intenzioni, a volte un po’ intimistiche, di questi artisti; il loro intervento prevede infatti la realizzazione di opere che desteranno curiosità e ammirazione da parte di turisti e cittadini; ma il vero significato delle opere, a volte può rimanere nascosto agli occhi degli spettatori.

Gli artisti della 9^ Rassegna “Scultura Viva?

Orazio Barbagallo, Italia, Lombardia.“Maternità?. Un’opera, a detta dello stesso Melloni, critico della Rassegna, molto impegnativa che non mancherà di evocare una maternità-rifugio.

Gianantonio Cristalli, Italia, Emilia Romagna.“Uomo sulla spiaggia?, una scultura che rappresenta un paesaggio marino. Niente è lasciato all’immaginazione.

Halinka Jakubowska, Belgio.“Porte du Paradis?. Un titolo evocativo per una scultura fortemente geometrica.

Yum Si-Kwon, Corea del Sud.“Armonia?. Una scultura con un andamento positivo-negativo che rappresenta l’equilibrio che può nascere da elementi contrapposti, come il bianco e il nero.

Cinzia Porcheddu, Italia, Sardegna.“Verso il mare?. Una donna-conchiglia in posizione fetale che rimanda al simbolismo della fecondità dell’acqua stessa.

Nicolae Razvan Mincu, Romania. “Il fiore (in) cubo?. Il titolo è stato dato dai curatori ad un’opera che rappresenta un’ efflorescenza contenuta nel volume del masso.

Genti Tavanxiu, Italia, Marche (Castorano).È l’artista scelto per rappresentare la realtà locale. Presenta un’opera intitolata “Equilibri Instabili? usando figurazioni proprie del rapporto tra i sessi.

Grazia Volanti, Italia, Sardegna.“Interferenze? un’ opera così espressionista da richiamare alla mente il famoso “Il Grido? di Munch.

Programma della 9^ Rassegna “Scultura Viva?

Sabato 19 giugno: arrivo degli scultori presso gli Hotel Zio Emilio e Hotel Bologna. Allestimento della Mostra con loro opere presso la Sala Consiliare del Comune. Alle ore 18.00 sopralluogo degli scultori presso il molo sud per la scelta della pietra da scolpire.

Domenica 20 giugno: inizio dell’Estemporanea presso il Molo Sud.

Domenica 20 – Sabato 26 giugno: mostra delle sculture presso la Sala Consiliare ed Estemporanea di Scultura presso il Molo Sud.

Sabato 26 giugno ore 18.30: Cerimonia di chiusura della 9^ Rassegna con presentazione delle opere alla città da parte del curatore artistico Carlo Melloni e degli scultori. Premiazione e saluto agli scultori partecipanti da parte del Sindaco Domenico Marrtinelli, dell’Assessore alla Cultura Bruno Gabrielli, del Presidente dell’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme?, e delle altre autorità civili e militari intervenute.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 116 volte, 1 oggi)