Sono finiti in ospedale ma sono stati subito dimessi due marittimi di San Benedetto.

Questa mattina verso le 5 la motovedetta della Guardia Costiera è intervenuta in soccorso dell’imbarcazione Gregorio Padre.

Il motorista era rimasto ustionato dallo scoppio del manicotto del circuito di raffreddamento.

L’incidente è avvenuto a undici miglia dal porto di San Benedetto.

Intorno alle 11 tra Cupra e Grottammare la Guardia Costiera ha raccolto l’S.O.S. del peschereccio Wind.

Un componente del suo equipaggio era caduto battendo la testa ed era in stato confusionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte, 1 oggi)