Tra i candidati di San Benedetto solo quattro sono stati eletti: Colonnella (Ds), Scaltritti e Marinangeli (Forza Italia) e Piunti (An)
Diciotto seggi per l’Ulivo, dodici per la Casa delle Libertà. Questi i ‘colori’ del nuovo Consiglio provinciale.
Da segnalare che tra i candidati di San Benedetto solo quattro sono stati eletti. Tra questi il più votato è stato il presidente uscente Pietro Colonnella (Ds), che nel collegio di Porto d’Ascoli ha ottenuto 3.004 voti.

Il più votato in assoluto nella nostra provincia è stato Stefano Stracci (Ds) con 3114 voti. Nessun consigliere eletto per Udeur, Socialisti uniti e Lega.

Ecco come sarà composto il nuovo Consiglio provinciale:

MAGGIORANZA (18 seggi)

DEMOCRATICI DI SINISTRA
Stracci (Monteprandone)
Marconi (Monte Urano)
Colonnella (San Benedetto)
Cervigni (Porto Sant’Elpidio)
Vallesi (Porto Sant’Elpidio)
Offidani (Sant’Elpido a mare)
Re (Castel di Lama)
Donzelli (Fermo)

MARGHERITA
Saccuti (Amandola)
Maroni (Ripatransone)
Marconi (Petritoli)

RIFONDAZIONE COMUNISTA
Marconi
Beverati
Trivellizzi

VERDI
Cesetti (Montegiorgio)

SDI
Gregori (Castgnano)

LISTA DI PIETRO-OCCHETTO
Peroni (Castel di Lama)

COMUNISTI ITALIANI
Massucci (Petritoli)

OPPOSIZIONE (12 seggi)

UDC
Botticelli (Montegranaro)
Tassotti (Castignano)

FORZA ITALIA
Scaltritti (San Benedetto, candidato presidente non eletto)
Belleggia (Montegiorgio)
Marinangeli (San Benedetto)
Marco Marinangeli (Porto Sant’Elpidio)
Mochi (Falerone)
Albunia (Porto Sant’Elpidio)

ALLEANZA NAZIONALE
Piunti (San Benedetto)
Crescenzi (Ascoli)
Brugni (Ascoli)
Fedeli (Sant’Elpidio a mare)
Steca (Monte Urano)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 106 volte, 1 oggi)