Milleduecento visitatori nei primi venti giorni di apertura della mostra. L’allestimento, che è ospitato nel nuovo museo-laboratorio “Arte On?, in via De Gasperi, ospita la collettiva d’arte contemporanea a cui partecipano pittori, scultori, incisori e fotografi.

“Siamo più che soddisfatti per la risposta ottenuta dall’iniziativa – dice Amadio, uno degli artisti organizzatori insieme a Marisa Marconisoprattutto perché si tratta della prima edizione di una manifestazione che prendendosi anche dei rischi, mira a far conoscere ad un largo pubblico tutte le tendenze dell’arte contemporanea della nostra regione, che è molto ricca e vivace.

Centinaia di persone, artisti, collezionisti, esperti, appassionati e semplici curiosi sono già venuti a visitare la mostra, un po’ da tutta le Marche, ma anche dall’Abruzzo e dalla Toscana, mentre molti ci chiamano anche da Milano e da altre importanti città d’Italia, per avere informazioni e programmare un weekend nella nostra zona. Questo interesse ci stimola e ci incoraggia a far bene, magari organizzando altre iniziative di rilievo che stiamo già mettendo in cantiere.

Un successo testimoniato anche dalle richieste dei cataloghi della mostra da parte delle Accademie come Urbino, e dalle crescenti visite a Castel di Lama di turisti tedeschi e americani, sensibili ad un evento e ad una proposta di alto livello culturale e artistico.

“Sarà anche questo il ruolo di un laboratorio moderno e vivo come quello di Arte On – spiega ancora Vittorio Amadio – un contenitore unico nel suo genere, nelle Marche, e che noi vogliamo valorizzare con il sostegno pubblico e privato.” La mostra di Castel di Lama rimarrà aperta al pubblico fino al 31 luglio prossimo. L’ingresso è gratuito. Orari : 17-20. Per informazioni : 0736-811220. arteon@topnet.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)