Quella che va delianeandosi a San Benedetto sarà una estate di fuoco. Un calendario ricco si avvenimenti di qualità che i turisti e i cittadini sambenedettesi potranno piacevolmente gustare. Saranno ‘messe in scena’ 175 manifestazioni per 190 serate dislocate in 20 luoghi (la Palazzina Azzurra, i parchi comunali di via Saffi, via Lombardia, via Montebello, piazza Bice Piacentini, Palazzo Piacentini, Biblioteca Comunale, Palacongressi, Isole pedonali, via XX Settembre, Museo Ittico e delle Anfore, Molo sud, Sala Consiliare, area portuale e Mercato Ittico) e divise in 9 sezioni tematiche (Agostinpiazza, Thèatre de Poche, Musica sotto le stelle, Incontri con l’autore, Di Tutto.., E..state in Palazzina, Parco Saffi, Cinema d’Estate e Musei da Scoprire).

Come ha ribadito l’Assessore Gabrielli , è stata fatta una azione ad ampio raggio con lo scopo di far vivere tutta la città, dall’estremo nord all’estremo sud. Nella continuità di tali iniziative vengono apportate delle novità che saranno poi le perle della Riviera .

Sono attesi per il Cabaret Max Giusti (10 agosto), noto imitatore nella trasmissione “Quelli che il calcio” di Luciano Gaucci ed Aldo Biscardi e Giorgio Panariello (9 agosto, zona porto), showman di “Ritorno sabato”. Non mancheranno gli appuntamenti con la musica d’autore con l’ex Matia Bazar, Antonella Ruggiero (6 agosto, Paese Alto) e Claudio Baglioni che canterà ad agosto in data e luogo da definire.

Tanto successo di pubblico lo scorso anno per “Incontro con l’autore”. In questa stagione verrà riproposto sempre in collaborazione con la libreria Bibliofila, con sorprendenti novità a partire da Giorgio Celli, Magda Allam per concludere con il Ministro Frattini, che dopo le elezioni confermerà la data d’arrivo.

In programma dodici mostre, la principale quella del genio Michelangelo (dall’8 luglio ad autunno inoltrato) fino alle provocazioni dell’arte contemporanea. Da evidenziare la Stagione concertistica in Palazzina Azzurra, cattedrale del turismo sambenedettese. Nove i concerti tra la classica e il jazz di cui tre inseriti nella stagione della Fondazione Carisap. Anche Gilda Giuliani farà la sua apparizione attraverso un revival di chansons francesi ed italiane. Ci saranno da visitare tre Musei: quello delle Anfore (apertura serale fino a mezzanotte), quello Ittico e quello Sistino.

Tutto il materiale (depliants, cartelloni, libretti) verrà distribuito capillarmente a chalet, alberghi, esercizi e zone limitrofe con l’aiuto di una ditta. Sarà disponibile per i primi di luglio. Inoltre verranno realizzati circa 300 contenitori di supporto, con tanto di marchio, in cui verranno inseriti i depliant tra gli stabilimenti balneari e i principali negozi.

Sarà richiesta la collaborazione delle strutture ricettive affinchè il turista non rimanga all’oscuro di quanto San Benedetto sta organizzando poiché la maggior parte degli eventi sono ad ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)